Sapori alpini 2021, una tre giorni tra festa e cerimonie ufficiali

Lunedì 11 Ottobre 2021
Alpini, foto di archivio

PORDENONE - Sapori alpini tra enogastronomia e cori. La prima edizione della manifestazione Sapori Alpini 2021 promossa dalla sezione Ana di Pordenone con il patrocinio del Comune, si terrà il 15, 16 e 17 ottobre in piazza XX Settembre. Con la ripresa delle attività del sodalizio si vuol riallacciare il fraterno rapporto di vicinanza tra Alpini e città. Già da venerdì 15 ottobre, alle 18, la piazza sarà animata da venti casette dove altrettanti gruppi del territorio: proporranno specialità culinarie del territorio che verranno servite all'interno di uno spazio chiuso a cui si potrà accedere esibendo il green pass. La serata sarà allietata da uno spettacolo itinerante con il Gruppo folcloristico alpino I SpluMats. Sabato 16, i chioschi apriranno alle 10, mentre alle 11 in piazzale Ellero si procederà all'Alzabandiera. Alle 18 con una cerimonia stanziale al Monumento dei Caduti, verrà celebrato il 149° anniversario di costituzione delle truppe alpine, nell'anno dedicato al ricordo del centenario del Milite ignoto. Verrà deposta una corona, seguiranno gli interventi delle autorità civili e militari e la cerimonia si concluderà con l'Ammainabandiera. La Banda alpina di Orzano eseguirà musiche di ordinanza. Domenica 17 i chioschi di degustazione apriranno alle 10 e dalle 18.30 i cori Ana Aviano e Voci dal Fronte percorreranno le vie del centro cittadino proponendo spettacoli itineranti. «Una parentesi di festa, tre giorni tra memoria e svago concordano il sindaco Alessandro Ciriani e il presidente della sezione Ana Ilario Merlin - che ci traghetterà, lo auspichiamo, verso un 2022 libero dall'emergenza e sicuramente migliore».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA