Droga, arrestato giovane di 26 anni: in casa aveva un laboratorio

PER APPROFONDIRE: arrestato, casa, droga, laboratorio, ragazzo
Droga, arrestato giovane di 26 anni:  in casa aveva un laboratorio
PORDENONE - Un giovane, di 26 anni, residente in provincia di Pordenone è stato posto agli arresti domiciliari dagli agenti della Squadra Volante per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato nella tarda serata di ieri da un equipaggio della Polizia che ha rinvenuto nella sua auto cinque bustine di cellophane contenenti 3 dosi di cocaina e 2 di marijuana.

Sul veicolo viaggiava anche un amico e convivente, di 25 anni, che è stato denunciato in stato di libertà. Durante la successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti e sequestrati altri 60 grammi di cocaina, alcuni grammi di marijuana e 290 euro verosimilmente provento dell'attività di spaccio. Nell'abitazione era stato allestito un laboratorio per il taglio della cocaina e il successivo confezionamento per le singole dosi da distribuire al dettaglio. Lo spacciatore era iscritto a più gruppi di applicazioni di messaggistica creati per avvisare in tempo reale della presenza di posti di controllo delle forze dell'ordine. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 5 Novembre 2018, 18:33






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Droga, arrestato giovane di 26 anni: in casa aveva un laboratorio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-11-05 19:50:01
Numeri da capogiro verrebbe da pensare e il proibizionismo unito alla repressione sembrerebbero ottimi strumenti per arginare il fenomeno... La realtà però è un'altra: la produzione mondiale di cocaina nel 2016 "ha raggiunto il suo livello più elevato": 1.410 tonnellate, il 25 per cento in più rispetto al 2015 (Rapporto Annuale redatto dall'Ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della droga e la prevenzione del crimine - Unodc).