Distrugge 4 auto e fugge: preso col complice, sono due militari Usa

Distrugge 4 auto e fugge: preso
col complice, sono due militari Usa

di Paola Treppo

PORDENONE e AVIANO - Due militari statunitensi in servizio alla base Usaf di Aviano sono stati denunciati per fuga e omissione di soccorso, e per favoreggiamento personale, falso ideologico commesso da privato in atto pubblico e lesioni dolose. A denunciarli la polizia di Stato di Pordenone al termine di una attività investigativa avviata a seguito di un incidente stradale accaduto a Pordenone.



L'incidente stradale risale al 25 febbraio scorso quando, intorno alle 5, mentre percorreva via Aquileia, a Pordenone, alla guida di una Bmw 330, uno dei due militari aveva perso il controllo del mezzo in prossimità di una rotonda ed era letteralmente volato su 4 auto posteggiate vicino al bar Al Laghetto; in una di queste auto c'era una ragazza che dormiva e che era rimasta lievemente ferita. Le vetture erano rimaste gravemente danneggiate.

​I clienti del bar, che era ancora aperto, avevano soccorso il militare Usa, un ragazzo di 21 anni, e quest'ultimo, dopo essere uscito dall'abitacolo della Bmw, era scappato via aiutato da un complice giunto sul luogo dello schianto con una altra automobile. Sul posto erano intervenuti i vigili del fuoco di Pordenone e una pattuglia della squadra volante della Questura. 

L’attività investigativa avviata dall’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, in stretta collaborazione con la polizia stradale di Pordenone, ha portato a identificare due cittadini statunitensi: uno è il responsabile dell'incidente e l'altro è il conducente dell’autovettura con il quale era fuggito. Quest’ultimo, anche lui di 21 anni e anche lui militare presso la Base Usaf di Aviano, è stato denunciato a piede libero per favoreggiamento personale, falso ideologico commesso da privato in atto pubblico e lesioni dolose.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 6 Marzo 2018, 14:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Distrugge 4 auto e fugge: preso col complice, sono due militari Usa
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2018-03-07 11:36:51
Sempre extra comunitari coinvolti. Rispediteli a casa. Speriamo che casa puond organizzi una marcia contro gli extra comunitari coinvolti. Aiutiamoli a casa loro...ciao enrico..ciao.
2018-03-07 09:20:22
Quando imparavo a guidare, io facevo PN - Lignano in 40 min. Senza autostrada perché non c'era. Poveri americani, devono imparare anche loro :-)
2018-03-06 23:58:52
Ci scommetto lo scalpo che non verranno puniti
2018-03-06 17:37:58
Quando si butteranno fuori questi sconsiderati che ne combinano sempre di tutti i colori.
2018-03-06 17:28:13
Pensate che quei due assassini del Cermis li hanno processati in america invece di metterli in gattabuia qui in Italia per aver assassinato, mi sembra, una ventina di persone. Cosa volete che gli facciano per aver distrutto 4 auto...si e no che gli facciano pagare i danni. Povera Italia.