Muore a 92 anni ospite della casa di riposo e finisce nella lista Covid. Ma la struttura smentisce

Mercoledì 10 Novembre 2021 di Marco Agrusti
La casa di riposo Micoli-Toscano di Castions di Zoppola
1

ZOPPOLA - Un uomo di 92 anni, residente alla casa di riposo Micoli-Toscano di Castions di Zoppola, in provincia di Pordenone, è morto all’ospedale Santa Maria degli Angeli di Pordenone. La Regione, all’interno del consueto bollettino sulla situazione epidemiologica quotidiana, ha inserito il decesso tra quelli causati dal contagio e quindi dal Covid. Ma dalla direzione della struttura per anziani nella quale l’uomo risiedeva, è arrivata una secca smentita, che torna ad accendere i riflettori sulla classificazione delle vittime. «Da noi - ha specificato la direzione - ci sono solamente contagiati asintomatici. L’uomo si trovava in ospedale per altre gravi patologie legate all’età avanzata». Niente Covid, quindi. Allora perché è stato inserito lo stesso nella lista? Un dettaglio da chiarire. Alla “Micoli-Toscano” attualmente ci sono 34 ospiti contagiati. Nessuno di loro ha sintomi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA