Covid, in gravi condizioni l'ex calciatore (e allenatore) dell'Udinese Loris Dominissini

Giovedì 6 Maggio 2021 di Redazione
Loris Dominissini ha 59 anni

UDINE - E' ricoverato in condizioni assai critiche all’ospedale di Udine Loris Dominissini, 59 anni, affetto da Covid che lo ha colpito due mesi fa. Dominissini è cresciuto calcisticamente nell’Udinese nel ruolo di centrocampista con cui ha vinto il campionato Primavera nel 1981. Quindi è passato alla Triestina e al Pordenone per far rientro al club bianconero nel 1983. Ha fatto parte dell’ Udinese di Zico e in due anni ha collezionato 17 presenze. Ha debuttato in A in  Udinese-Napoli 4-1 del 31 dicembre 1983. In seguito ha militato nel Messina,

Pistoiese, Reggiana, Sevegliano, Pro Gorizia, ancora Sevegliano. Da allenatore è stato grande protagonista alla guida del Como e in soli due anni, dal 2000 al 2002 ha condotto i lariani dalla C1 alla serie A. Ha guidato anche l’ Udinese (aveva iniziato la carriera di tecnico allenando la formazione allievi del club friulano) dal febbraio al marzo 2006 in coabitazione con Nestor Sensini in sostituzione di Serse Cosmi. I due però rimasero alla guida dei bianconeri per sole sei gare (due punti il bottino conquistato) per poi essere sollevati dall’incarico e sostituiti da Giovanni Galeone che riuscì a salvare la squadra dalla retrocessione in B.
 

Ultimo aggiornamento: 7 Maggio, 07:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA