Report dell'Iss, il Friuli VG passa in zona gialla: da lunedì mascherina all'aperto e limitazioni Fedriga anticipa anche la stretta per i no-vax

Giovedì 25 Novembre 2021 di Redazione
Gli indicatori sanciscono il giallo
6

Il Friuli Venezia Giulia passerà in zona gialla, da lunedì quindi entreranno in vigore le limitazioni previste dal passaggio di colore. E sempre da lunedì scatteranno anche le limitazioni per i no vax: il presidente della Regione Massimiliano Fedriga ha infatti anticipato quanto previsto dal governo a partire dal 6 dicembre.

Veneto a rischio alto: 2036 nuovi casi e 5 morti. Padova, Treviso e Vicenza sopra 400

Coronavirus in Fvg, 845 contagi e quattro morti: intensive oltre l'arancione

FASCIA GIALLA

Il passaggio in zona gialla del Friuli Venezia Giulia è stato certificato dal monitoraggio ufficiale dell'Istituto superiore di sanità che domani (venerdì 26 novmbre 2021) sarà recepito dal ministero della Salute. Poi seguirà l'ordinanza, con il nuovo colore che scatterà da lunedì 29 novembre. L'Rt della regione è in calo, a quota 1.18, sintomo che la curva si sta appiattendo. Ma l'occupazione dei reparti ospedalieri - oltre a un'incidenza di 288 casi su 100mila abitanti - è oltre le soglie di guardia: al 14% per le intensive e al 18% per le Medicine. In crescita i focolai attivi, che passano da 1.110 a 1.528, mentre aumentano anche i casi per i quali il tracciamento è saltato: erano 1.591 la settimana scorsa, sono 2.791 nell'ultima rilevazione. 

STRETTA LOCALE

Il presidente Fedriga, inoltre, ha deciso di anticipare al 29 novembre i divieti per i no-vax che scatteranno a livello nazionale a partire dal 6 dicembre. Questo per evitare discrepanze tra la situazione locale e quella del Paese. In zona gialla, quindi, i vaccinati e i guariti non avranno limiti, tranne quello della mascherina all'aperto. I cittadini non immunizzati, invece, potranno recarsi solo al lavoro e sui mezzi pubblici grazie al tampone negativo. Per bar, ristoranti, teatri, piscine, palestre e alrti luoghi dello svago l'accesso sarà possibile solo con il vaccino o la guarigione. 

 

Ultimo aggiornamento: 26 Novembre, 12:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA