Covid in Friuli, la regione ha il tasso di crescita più alto d'Italia. Il bollettino: 1.361 contagi e un morto

Giovedì 23 Giugno 2022 di Redazione
Tamponi

Il Friuli Venezia Giulia, secondo la Fondazione Gimbe, è la regione con il più alto tasso di crescita dei contagi (+91%) su base settimanale. Oggi  su un totale di 6.055 test e tamponi sono state riscontrate 1.361 positività al Covid 19. Nel dettaglio, su 2.832 tamponi molecolari sono stati rilevati 360 nuovi contagi. Sono inoltre 3.223 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono emersi 1.001 casi. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 6 (-1) mentre i pazienti ospedalizzati in altri reparti sono 129 (+11). Lo rende noto la Direzione centrale salute della Regione Fvg nel bollettino quotidiano. Oggi si registra il decesso di una persona a Pordenone. Il numero complessivo delle persone decedute dall'inizio della pandemia è 5.149, con la seguente suddivisione territoriale: 1.289 a Trieste, 2.416 a Udine, 973 a Pordenone e 471 a Gorizia. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 392.268 persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci