L'onorevole a scuola regala la Costituzione
«Fuori luogo in campagna elettorale»

L'onorevole a scuola regala la Costituzione  «Fuori luogo in campagna elettorale»

di Emanuele Minca

SAN VITO - Nutro forti perplessità che sia il momento più adatto per un deputato di andare nelle scuole a parlare agli studenti di quinta durante la campagna elettorale». L'invettiva è del consigliere comunale Valerio Delle Fratte (Amo San Vito), che non ha apprezzato l'iniziativa che coinvolge l'onorevole Giorgio Zanin (Pd), prevista per venerdì all'Isis Paolo Sarpi di San Vito. Con tanto di lettera ufficiale inviate alle classi quinte della scuola, docenti e famiglie, il dirigente scolastico Vittorio Borghetto ha comunicato che sarà consegnata la Costituzione italiana: all'incontro ci sarà Zanin, onorevole uscente che si ricandiderà per il bis al Parlamento per le regionali ad aprile.

«Posso apprezzare il gesto di un deputato della Repubblica che va nelle scuole a parlare di Costituzione - afferma Delle Fratte -, ma nutro forti perplessità che questo sia il momento più adatto per scongiurare cattivi pensieri in merito alla finalità dell'iniziativa di venerdì al Sarpi. Reputo, infatti, inopportuno che si faccia adesso in una scuola o comunque in luoghi che dovrebbero essere preservati dal diventare luogo di incontro politico». Poi invita l'onorevole Zanin, «a fare questa iniziativa dopo le elezioni o a promuoverla nelle scuole medie e primarie». Ricorda poi che iniziative analoghe si tengono con regolarità ogni anno alla scuola primaria di San Vito. «Farlo in campagna elettorale, nelle scuole superiori, mi pare inopportuno e quindi censurabile. A me, in campagna elettorale, da candidato sindaco, non mi è mai venuto in mente di portare le elezioni né dentro né fuori le scuole sanvitesi».
Zanin dribbla la polemica, conferma di capire tali osservazioni, ma precisa: «È bene dire che sono stato invitato dalla scuola»....



 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 24 Gennaio 2018, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'onorevole a scuola regala la Costituzione
«Fuori luogo in campagna elettorale»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-01-26 08:17:38
E "bravo" Zanin ! E siccome sei già andato in altre scuole chissà come mai invitano sempre te.- E' finita con le buffonate :- almeno da questo punto di vista i giochetti di forma non divertono più.-
2018-01-24 16:30:29
E chi paga le spese ? Naturalmente NOI !
2018-01-24 15:14:44
Sappiamo benissimo che questi signori, pur di farsi eleggere al parlamento ed incassare mensilmente un assegno di ben 15.000 euro farebbeo salti mortali carpiati da far invidia ai saltimbanchi dei circhi.
2018-01-24 13:51:30
Quanto fastidio da' la Costituzione , probabilmente qualcuno vorrebbe sostituirla con i borborigmi e pretendere di dirigerli a braccio teso .
2018-01-24 13:20:52
Mi sembra invece in momento molto opportune in prossimita` di una consultazione elettorale sensibilizzare quelli che possono andare a votare di farlo. O il consigliere ha paura che non votino per lui?