Fedriga cambia rotta: «Pronti a chiudere singole zone della Regione per abbassare i contagi». Decisione a breve

Venerdì 20 Novembre 2020 di Redazione
Massimiliano Fedriga
1

TRIESTE - "Siamo pronti a varare misure più stringenti nelle aree della regione a maggior tasso di contagio". Lo ha annunciato il presidente del Fvg, Massimiliano Fedriga. "Qualcuno non ha rispettato le regole in questo periodo", ha aggiunto. Nonostante il calo dell'Rt, la situazione degli ultimi due giorni è preoccupante, soprattutto dal punto di vista dell'occupazione degli ospedali. "O c'è l'impegno di tutti, o si arriva a chiusure drastiche per tutti", ha detto Fedriga. Segnalate come aree a rischio alcuni comuni della Bassa Friulana, della montagna udinese, della provincia di Gorizia e delle Valli del Natisone. Problematiche alcune aree periferiche del Pordenonese. 

Ultimo aggiornamento: 14:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA