Cinque clienti consumavano nel locale, bar Jolly chiuso per sette giorni

Venerdì 4 Dicembre 2020

PORDENONE - Il personale dell'ufficio Polizia amministrativa di Sicurezza e dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Pordenone ha eseguito il provvedimento di sospensione della licenza per 7 giorni nei confronti del Bar Jolly di Cordenons su disposizione del questore di Pordenone Marco Odorisio. Nel pomeriggio di domenica scorsa il bar è stato controllato e sono state riscontrate tra l'altro violazioni in materia di Covid-19.

Gli agenti dell'Ufficio Polizia Amministrativa di Sicurezza hanno svolto approfondimenti riscontrando che cinque persone controllate all'interno del bar avevano precedenti di polizia. Inoltre durante l'attività di controllo l'atteggiamento tenuto dai gestori alla presenza di persone ed avventori a loro volta inottemperanti alle disposizioni anti-covid era palesemente ostile e aggressivo nei confronti dei poliziotti, tanto da rendere necessario l'intervento di ulteriori equipaggi delle Volanti, fatti per i quali la titolare del Bar è stata denunciata. Lo scorso 2 ottobre il pubblico esercizio era già stato oggetto di un controllo amministrativo, da parte della Polizia Locale del Comado Intercomunale di Pordenone-Cordenons, che aveva sanzionato le due banconiere presenti per il mancato utilizzo delle mascherine. 

Ultimo aggiornamento: 14:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA