Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Le corde si bloccano: tre alpinisti salvati dall'elicottero sul Campanile

Domenica 11 Settembre 2022
Le corde si bloccano: tre alpinisti salvati dall'elicottero sul Campanile

CIMOLAIS - Cordata di alpinisti recuperata in quota sul Campanile di val Montanaia dalla stazione Valcellina del Soccorso Alpino e Speleologico FVG è stata mobilitata nel pomeriggio in Val Cimoliana. La chiamata è arrivata intorno alle 16.30 dalla Sores alla centrale operativa tramite i gestori del Rifugio Pordenone che hanno chiamato il Nue112 di un problema lungo la via normale al campanile. Pare che gli alpinisti - due uomini, uno del '59 di Reggio Emilia, uno del '67 di Modena e una donna del '66 di Forlì - abbiano chiamato a voce aiuto (nell'area il cellulare non funziona) e che un camminatore lo abbia raccolto scendendo di corsa al rifugio per avvisare.

A portare in salvo i tre alpinisti, che non avevano nessun problema sanitario, è stato l'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore perché era necessario effettuare l'operazione di salvataggio con il verricello e l'elisoccorso regionale del Fvg era impegnato in altre operazioni. I tre alpinisti sono stati.dunque prelevati dalla parete e lasciati a terra al Bivacco Perugini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci