Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Carlo e Ave, 65 anni di vita insieme muoiono a 24 ore l'uno dall'altra

Giovedì 18 Agosto 2022
Carlo Mio e Ave Chiarotto

PORDENONE - Un amore per sempre, come una lunga vita assieme, tra gioie e dolori, come quello immenso per la perdita della figlia Fabienne. E se ne sono andati per sempre a meno di 24 ore di distanza l'uno dall'altra Carlo Mio, 89 anni, e Ave Chiarotto di 86. Una coppia solida che il 2 febbraio aveva festeggiato 65 anni di matrimonio con i figli Adriano e Bruno. L'anziana è morta nella notte di venerdì 12 agosto nella casa di riposo di San Quirino, dove viveva col marito; l'89enne sabato sera, in ospedale a Pordenone.

Carlo eranato a San Vito, Ave a Prodolone, ma si era trasferita a Casarsa da piccola. Un amore nato da adolescenti, quindi la scelta di emigrare in Francia negli anni 50 per poi tornare in Italia e andare a vivere a Fiume Veneto. Carlo Mio oltre confine aveva trovato lavoro come piastrellista e in Fracia avevano vissuto fino al 1969.
Al ritorno in Italia l'uomo aveva lavorato fino alla pensione all'Ideal Standard, mentre la moglie si era occupata della casa e aveva cresciuto i tre figli. Adriano vive a Fiume Veneto, mentre Bruno a Pordenone.
La terza figlia, Fabienne è morta nel 2010. Carlo era un volontario e tra i fondatori del gruppo del Quartiere Primo Maggio.
Da qualche mese vivevano in casa di riposo, ma avevano continuatoa vivere insieme nella stessa camera assieme.
I funerali verranno celebrati questo pomeriggio, 18 agosto, alle 15.30 nella chiesa di Fiume Veneto.

    

 

Ultimo aggiornamento: 10:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci