Concorso per vigile urbano, poche domande, gara rinviata

Sabato 28 Agosto 2021 di Alberto Comisso
Concorso per vigile urbano, poche domande, gara rinviata
4

PORDENONE - Troppe poche domande: il termine per presentare le adesioni per partecipare al concorso pubblico, per esami, per la copertura di sette posti, a tempo pieno e indeterminato, di agente di polizia locale per il corpo intercomunale Pordenone-Cordenons, slitta al 15 settembre. Una scelta obbligatoria, come ha evidenziato l'assessore Emanuele Loperfido: «La scadenza fissata il 26 agosto dichiara rientrava ancora nel periodo estivo con numerose persone, soprattutto giovani, ancora in ferie. Voglio tranquillizzare tutti: le domande arrivate sono comunque maggiori rispetto ai posti disponibili. Dal momento che l'obiettivo di questa amministrazione è quello di rendere la partecipazione al concorso aperta a tutti, permettendo così di formulare una graduatoria dalla quale poter attingere anche in futuro e dalla quale anche altri comuni possono pescare, abbiamo deciso di allungare i termini». 


L'ASSESSORE

L'assessore ha evidenziato come, in diversi casi, gli aspiranti si siano trovati nell'impossibilità di poter presentare i documenti richiesti a causa della chiusura di alcuni uffici o perché ancora in ferie. «Sono certo che prorogando i termini evidenzia le domande saranno numerose». Sette, quindi, i nuovi agenti di polizia locale da inserire subito nell'organico, così da garantire non solo i servizi di controllo della città ma anche e soprattutto rimpiazzare i posti al momento vacanti. La domanda va inviata esclusivamente per via telematica (www.comune.pordenone.it - sezione concorsi e selezioni). Allo stesso indirizzo è consultabile il testo integrale del bando che riporta i requisiti necessari per la partecipazione. L'amministrazione comunale uscente punta a rafforzare l'organico della polizia locale di Pordenone. Predisposto il bando di concorso, si attende il 15 settembre per sapere quanti candidati hanno presentato la domanda di partecipazione. 


LE PROVE

Le prove alle quali dovranno sottoporsi, come ha ricordato il sindaco, saranno tre: scritta, orale e fisica. Per quanto riguarda le prove di forza, gli uomini dovranno dimostrare di saper fare 15 piegamenti continuativi sulle braccia (le donne 10) in un tempo massimo di 2 minuti, mentre per quanto riguarda il salto in alto la misura richiesta è il superamento della misura di un metro e 20 (per gli uomini) e di un metro (per le donne). Infine i 1000 metri: se gli uomini possono impiegare al massimo 3'55, le donne avranno a disposizione un minuto in più. Sino ad oggi la pandemia con ha permesso di bandire finora alcun concorso pubblico. «E' un grosso peccato, perché da parte nostra c'era tutta la volontà di avviare una selezione. Stiamo tuttavia recuperando il tempo garantisce il sindaco che l'emergenza sanitaria ci ha portato via».


I COMPITI

Sono numerose le attività che la polizia locale svolge quotidianamente: dalla lotta all'abusivismo commerciale al contrasto a fenomeni come furti, ludopatia, danneggiamenti, spaccio e prostituzione. Ma anche abbandono di rifiuti e rilevamento della velocità. Senza considerare, poi, tutta una serie di altre attività, altrettanto importanti, che rischiano però di passare in secondo piano. Gli agenti del comandante Massimo Olivotto, per esempio, cercano di prevenire gli incidenti stradali con un aumento dei controlli della velocità, anche grazie ai velo-ok posizionati nelle strade a rischio più alto. Numerose continuano ad essere le sanzioni elevate per il superamento dei limiti di velocità, anche con diversi ritiri delle patenti di guida. Per esempio il report dell'attività svolta nel 2020 «dimostra - ha ribadito l'assessore Loperfido - altissima professionalità e dedizione da parte dei nostri agenti. Una struttura, quella del comando di polizia locale, sulla quale continueremo ad investire. Presto annuncia avremo un nuovo comando e, attraverso l'assunzione di sette agenti, garantiremo, a tutela dei cittadini, maggiore presenza sul territorio».
 

Ultimo aggiornamento: 29 Agosto, 09:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA