Cantiere della pista ciclabile trancia tubi del gas, due condomini evacuati

Mercoledì 4 Settembre 2019
2
UDINE- Una abbondante perdita di gas metano si è verificata nel primo pomeriggio di oggi in pieno centro a Codroipo (Udine) da una grossa tubatura tranciata accidentalmente durante i lavori di realizzazione di una pista ciclabile. Due interi condomini, con 24 appartamenti, sono stati evacuati e il tratto di strada interessato dalla fuga di gas è stato interdetto alla circolazione. L'allarme è scattato intorno alle 14. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco del distaccamento volontari di Codroipo che insieme ai colleghi delle sede centrale di Udine e del distaccamento di San Vito al Tagliamento ( Pordenone), hanno irrorato il flusso di gas con acqua nebulizzata erogata su due fronti per evitare la formazione di atmosfere potenzialmente infiammabili. Durante le operazioni - coordinate dal funzionario di guardia Franco Trigatti - si è deciso, a scopo precauzionale, di evacuare i due condomini posti in prossimità del tratto di marciapiede interessato dalla perdita di gas e di disattivare tutte le utenze elettriche dei 24 appartamenti. Sul posto è intervenuta anche una squadra della società che gestisce l'impianto ha provveduto a intercettare la tubazione lesionata, al cui fianco si trovava anche un'altra tubatura per il trasporto del gas in bassa pressione, che è stata solo intaccata. Ulteriori accertamenti sono in corso con squadre ancora all'opera in loco. Ultimo aggiornamento: 19:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA