Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Carraro cerca elettricisti e idraulici: offre vitto, alloggio e bonus vacanze, ma non trova nessuno

Martedì 7 Giugno 2022 di Enrico Padovan
Bruno Carraro presidente del Gruppo Domovip Europa
23

AVIANO -  Nemmeno la proposta di un lavoro fisso e a tempo indeterminato, con stipendio più che adeguato, riesce a porre freno alla copiosa mancanza di personale che negli ultimi mesi sta affliggendo numerosi settori dell'economia italiana e friulana. È quello che ha scoperto sulla propria pelle anche l'imprenditore avianese Bruno Carraro il quale, pur offrendo condizioni a dir poco vantaggiose ai propri nuovi assunti, non riesce a far fronte alla mancanza di personale, con ben venti posizioni scoperte all'interno del Gruppo Domovip Europa di cui è fondatore e di cui è tutt'ora a capo. L'industriale ha lanciato appelli ovunque. Infruttuosamente. Arrivando persino a utilizzare i propri social personali per cercare di sensibilizzare amici e parenti nel tentativo di colmare il gap di organico che si è creato nella propria realtà produttiva.

CONDIZIONI
L'ultimo annuncio in ordine di tempo che è stato pubblicato da Carraro è per elettricisti ed idraulici, anche alla prima esperienza lavorativa. L'offerta sembra troppo bella per essere vera, eppure lo è, come ha confermato personalmente lo stesso Carraro: comprende quattordici mensilità, un premio preferiale, un bonus annuale, un appartamento per risiedere nei periodi lavorativi, un furgone spesato, un telefono e i pranzi pagati. Ma non finisce qui: nella proposta sono previsti anche un un alloggio in Italia dove trascorrere le ferie pagate ed una settimana di vacanza con pensione completa a Barcellona, spese di viaggio escluse.

LE CAUSE
L'ipotesi formulata dall'imprenditore avianese, circa la mancata risposta da parte della manodopera, è in linea con quanto supposto negli scorsi mesi da molti altri industriali di tutta Italia. Non posso far altro che pensare che la colpa di questa grave mancanza di personale sia il reddito di cittadinanza, ha commentato Carraro, che non riesce a darsi altra spiegazione. Molte persone, evidentemente, sono disincentivate a farsi assumere se in alternativa possono percepire un reddito rimanendo sul proprio divano di casa. Piuttosto - è la tesi di una parte dell'imprenditoria italiana - questi percettori eseguono qualche lavoro a nero, per rimpinguare le risorse a disposizione.

STIPENDI
Nel caso di molti altri imprenditori usciti allo scoperto nelle scorse settimane, la contro accusa è che gli stipendi sono troppo bassi per incentivare le assunzioni, e i recenti dibattiti sul salario minimo ne sono la conferma. Questo, però, non si può certo dire per Carraro e il suo Gruppo Domovip: gli stipendi proposti dalla realtà avianese partono infatti da una soglia di 1.400 euro mensili per le figure meno specializzate per giungere fino a 2000 euro per chi possiede già un certo bagaglio di conoscenze, il tutto senza contare i vari bonus aggiuntivi. Cifre, insomma, che non giocano al ribasso e attribuiscono la giusta dignità alla manodopera. Tra le venti posizioni aperte ci sono davvero tutti i tipi di retribuzione all'interno di questo range. Salari differenziati che ovviamente tengono conto dell'esperienza, dell'anzianità lavorativa, delle capacità pregresse. Assieme all'assunzione, agli addetti viene anche garantito un corso di formazione specifica.

BONUS
Del resto, che il Gruppo Domovip abbia un occhio di riguardo per i propri dipendenti è cosa nota: nel 2021 ha attribuito premi e bonus per oltre 700 mila euro. L'iniziativa è ormai una tradizione di successo: anche negli anni scorsi, infatti, l'azienda ha voluto premiare collaboratori e dipendenti con oltre un milione e mezzo di euro di premi distribuiti nel corso del triennio 2018/20.

IL GRUPPO
Il Gruppo Domovip è nato nel 1984 ad Aviano e ha tuttora la propria sede amministrativa nel settecentesco Palazzo Menegozzi-Carraro, riportato agli antichi fasti proprio grazie ad una ristrutturazione voluta dall'azienda e affacciato sulla piazza principale. La società è una realtà internazionale in forte espansione, specializzata nella ricerca, nella produzione e nella distribuzione di una vasta gamma di prodotti attraverso la vendita diretta. Tra le linee più importanti: la linea sicurezza e domotica, la linea piscine (recentemente ha realizzato l'idromassaggio più grande al mondo per una nave da crociera), la linea elettrodomestici, la linea riposo intelligente, la linea salute e benessere (magnetoterapia, indumenti realizzati con tessuti a base di tecnologia F.i.r.) e la linea risparmio energetico (caldaie, fotovoltaici, solari, climatizzatori e impianti ibridi).
 

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 12:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci