Casa di riposo, gli operatori dormiranno nella struttura per 20 giorni: la toccante testimonianza

Martedì 24 Marzo 2020 di Redazione

SAN VITO  - Nella casa di riposo di San Vito, come anticipato sull'edizione cartacea di oggi, gli operatori dormiranno all'interno della struttura per 20 giorni. L'obiettivo è quello di diminuire le possibilità di contagio. Ecco la testimonianza del sindaco di Valvasone Arzene, Markus Maurmair, fratello di una delle infermiere della casa di riposo. 

"Una scelta che scalda il cuore e mi fa sentire orgoglioso di te.!

In primo piano la mia sorellona Francesca: infermiera con gli occhi che sorridono.! 

…con lei ultimamente ci vediamo poco e, vista la decisione che ha preso, ci vedremo ancora meno, almeno fino al 1° aprile 2020.

Infatti, lei insieme agli altri collaboratori della Casa di Riposo di San Vito al Tagliamento hanno deciso, in accordo con i responsabili della struttura, di rendere ancora più sicuri i loro nonni… come?

Per 10 giorni tutto sarà chiuso… o meglio tutti loro saranno chiusi dentro.!

D’altronde, lo leggiamo drammaticamente sui giornali… nelle case dei nonni, dove arriva il virus, il rischio è altissimo, perché a loro fa malissimo, e allora per cercare di evitare o ridurre il pericolo i dipendenti, il consiglio di amministrazione e tutte le persone coinvolte hanno stabilito di provare anche questa strada… chiuso il mondo fuori, si vive, mangia e dorme insieme.!

Per un po’ Francesca non vedrai tuo figlio e tuo marito ma sappi che sono e siamo fieri di te. 

E a te come a tutte quelle meravigliose persone, medici, paramedici, infermieri, volontari e collaboratori delle strutture della nostra Sanità diciamo grazie…
 
…state facendo ben più del vostro dovere, lo sappiamo e vi siamo grati perché state lottando anche per far continuare a sopravvivere una generazione di nonni che rappresentano un punto di riferimento per la nostra vita quotidiana e dimostrano il vero valore della nostra società, messa alla prova da un piccolo, invisibile e bastardo virus.!

Grazie di cuore e ti voglio bene!".

Ultimo aggiornamento: 14:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA