Cade in bagno e muore a 17 anni: trovata dai genitori

Cade in bagno e muore a 17 anni:  trovata agonizzante dai genitori

di Paola Treppo

SACILE (Pordenone) - Tragedia nel Sacilese: scivola in bagno, batte la testa e muore poche ore dopo in ospedale. La vittima è una studentessa liceale  17enne residente a Sacile, Debora Olaru. La tragedia ieri pomeriggio, ma la notizia si è saputa solo oggi. Nel momento in cui è caduta non c'era nessuno in casa: il padre era al lavoro e la madre era a scuola a parlare con i suoi insegnanti del liceo Pujati

 Subito trasferita all'ospedale di Pordenone, non c'è stato nulla da fare per lei. Sono stati i genitori a rinvenirla in bagno al rientro. Inutile la corsa all'ospedale di Pordenone: la giovane è morta dopo poco, a causa delle gravissime ferite riportate alla testa nella caduta.

E' stata disposta l'autopsia perchè non si esclude che Debora sia stata colpita da un malore.

I particolari sul Gazzettino in edicola il 13 dicembre
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 12 Dicembre 2017, 17:49






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade in bagno e muore a 17 anni: trovata dai genitori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 10 commenti presenti
2017-12-13 20:45:38
Buonasera, che dolore immenso per la famiglia.Sentite condoglianze!
2017-12-13 05:54:11
Purtroppo..le insidie si nascondono anche nelle attivita' piu' normali. Se si leggono manuali di sicurezza, in casa occorrerebbero molti adeguamenti in piu', maniglie nel bagno, tappetini antiscivolo ecc. Personalmente ho assistito ad incidente dovuto alla moda diffusa tra tanti teenagers , cioe' portare gli anfibi con i lacci sciolti.Una Ragazza correndo li ha calpestati ed ha fatto una caduta rovinosa..battendo la fronte sul bordo di un muretto.Svenimento, sangue....arrivo ambulanza dopo 10 minuti contemporaneo soccorso di persone e fortuntamente medico di base residente vicino ed intervenuto nel frattempo.Fortunatamente conseguenze minime e pronta guarigione...ma vista la botta c'era da pensare al peggio.
2017-12-13 15:51:19
stai scherzando vero? sulle mode non si transige. si rischia la pelle ma non si smette. ed i pollici versi lo confermano.
2017-12-12 22:26:39
R.I.P.
2017-12-13 12:03:11
Sentite condoglianze alla famiglia