Aviano. Incidente sul lavoro: operaio resta impigliato nel nastro trasportatore, mano schiacciata

Giovedì 22 Agosto 2019
​Aviano. Incidente sul lavoro: operaio resta impigliato nel nastro trasportatore, mano schiacciata
3
AVIANO (PORDENONE) - Grave incidente sul lavoro, attorno alle 13.30, in un impianto di lavorazione dei rifiuti di Aviano (Pordenone).

Per cause al vaglio dei Carabinieri della Compagnia di Sacile e degli ispettori dell'Azienda sanitaria, un operaio di 61 anni, originario dell'India, ma residente a Fanna (Pordenone), è rimasto impigliato in un nastro trasportatore mentre era impegnato in un'operazione di triturazione dei rifiuti.

Secondo una ricostruzione, l'uomo - dipendente di una ditta esterna - ha infilato la mano nel rullo e l'arto è rimasto incastrato provocando un grave schiacciamento. Soccorso dai colleghi e dai Vigili del fuoco di Pordenone, l'operaio è stato trasferito d'urgenza all'ospedale di Pordenone dove opera una equipe specializzata nel reparto di Chirurgia della mano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA