Mercoledì 21 Agosto 2019, 12:18

Scatta l'asta delle biciclette senza un padrone: ritrovate negli anni, nessuno le ha reclamate

PER APPROFONDIRE: asta, biciclette
​Scatta l'asta delle biciclette senza un padrone: ritrovate negli anni, nessuno le ha reclamate (Foto di Free-Photos da Pixabay)

di Emanuele Minca

SAN VITO (PORDENONE) - A settembre la Polizia locale proporrà l'asta delle biciclette ritrovate negli anni. E in attesa dell'evento, che sarà molto gradito agli amanti delle due ruote e delle mobilità sostenibile, il comandante Achille Lezi lancia un appello per risalire al proprietario della fede nuziale che ha in ufficio da una dozzina d'anni.
Sono molteplici le ragioni per cui le aste di biciclette sono tornate di moda, richiamando compratori ma anche semplici curiosi. L'ultima organizzata a San Vito si è tenuta nel 2013 al magazzino comunale, riuscendo a smaltire praticamente tutte le biciclette senza un padrone. Da allora la Polizia locale ne ha rinvenute ancora molte altre e visto che i legittimi proprietari non le hanno reclamate, il magazzino è tornato a riempirsi. Sicchè sono oltre una cinquantina le due ruote che andranno all'incanto a settembre. Per ora però non ci sono ulteriori dettagli, e al comando di Polizia locale informano «che le modalità, così come la data dell'asta e tutte le informazioni per aderirvi, saranno rese disponibili prossimamente sul sito del Comune».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scatta l'asta delle biciclette senza un padrone: ritrovate negli anni, nessuno le ha reclamate
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-08-22 10:04:37
ma è proprio così difficile sapere chi si è sposato il 28 luglio del 1992? anche se di fuori comune penso che sia una data scritta negli archivi. e comunque almeno nei comuni limitrofi una telefonata all'anagrafe la farei.
2019-08-21 15:07:05
Spero se le assicuri qulche onlus che poi le fornisca in comodato gratuito ai perlustratori di territorio.Lentamente ritorneranno in abbandono alla prima foratura, rottura di ambo i freni,anche semplice fuoriuscita di catena o manubrio storto.
2019-08-21 13:37:44
Sono i famosi reati in calo. Ti rubano la bici ? Neanche perdi tempo ad andare a denunciare il furto. Altrimenti i ritrovatori avrebbero una descrizione della bici e il nome del derubato. Poi se la ritrovano (chissacome e in che condizioni) derubato e mazziato ...