Giovedì 16 Maggio 2019, 12:03

Alcol, in 1.600 al pronto soccorso, oltre un centinaio erano minorenni

PER APPROFONDIRE: alcol, fvg, minori
Alcol, in 1.600 al pronto soccorso, oltre un centinaio erano minorenni

di Lisa Zancaner

Più di 1.600 accessi in un anno ai pronto soccorso del Friuli Venezia Giulia con diagnosi da sbronza e di questi oltre un centinaio sono stati gli accessi dei minorenni. Numeri che fanno capire la portata di un fenomeno che sta decisamente mostrando un profilo nuovo rispetto agli ultimi decenni soprattutto se si considera che, a fronte di una riduzione del consumo di vino durante i pasti, si registra un progressivo aumento di consumo di bevande alcoliche occasionale e al di fuori dei pasti. L'alcol diventa una forma di sballo per...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Alcol, in 1.600 al pronto soccorso, oltre un centinaio erano minorenni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-16 21:09:06
.....una volta almeno si sapeva bere....e si incominciava pian piano......ora partono subito in tromba.....senza magari avere il fisico.....!...una piccola astuzia...due cucchiai da minestra con olio d'oliva con un pizzico di sale e quttro gocce di limone...prima di libare , aiuta molto,facendo da tappo ai FUMI dell'alcool....i peggiori...!...provare per credere....!