Maltempo, HydroGea avverte: «Acqua "grezza", non bevetela e non cucinateci»

PER APPROFONDIRE: acqua, hydrogea, pordenone
​Maltempo, HydroGea avverte i pordenonesi: «Acqua
PORDENONE - A seguito dell'ondata di maltempo di ieri la captazione dell'acquedotto Destra Tagliamento, sul torrente Comugna a Vito d'Asio (Pordenone), sta derivando quantitativi d'acqua insufficienti a garantire il fabbisogno idrico. Lo annuncia HydroGea, municipalizzata che gestisce il servizio idrico in diversi comuni della provincia di Pordenone, sottolineando che per «limitare al massimo possibili interruzioni di fornitura idrica l'acqua erogata in rete potrà avere le caratteristiche dell'acqua "grezza", non potabile causa torbidità. Si raccomanda di non utilizzarla per uso alimentare».

«Sarà cura di HydroGea spa - si legge in una nota - garantire il monitoraggio costante della situazione e attivare all'occorrenza un servizio sostitutivo, localizzando per ciascun Comune alcuni punti di approvvigionamento di acqua potabile tramite cisterne in acciaio inox». Le zone interessate sono Arba, Castelnovo, Cavasso, Fanna, Forgaria, Pinzano, Sequals, Travesio, Vito d'Asio e Vivaro. Non si segnalano particolari disagi alla popolazione, ma ieri sera la Roncadin, azienda che produce pizze surgelate, ha dovuto in maniera cautelativa sospendere la produzione. «È stato evitato il collasso idrico - afferma il presidente di HydroGea, Giovanni De Lorenzi - la continuità dell'acqua viene assicurata e gli interventi garantiscono l'erogazione. Resta ancora sospeso il problema alla torbidità, che dovrebbe risolversi attraverso una pulizia autonoma in poche ore».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 3 Ottobre 2019, 15:36






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Maltempo, HydroGea avverte: «Acqua "grezza", non bevetela e non cucinateci»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti