Il nipote si laurea, la zia si accascia e muore durante la festa al ristorante

PER APPROFONDIRE: festa, laurea, linda ravazzolo, morta, nipote, padova
Linda Ravazzolo

di Marina Lucchin

PADOVA - Stava festeggiando la laurea del nipote al ristorante Il console di Saccolongo assieme a una decina di parenti, quando si è sentita male e si è accasciata al suolo a metà del pranzo. Due familiari hanno subito iniziato a rianimarla con il massaggio cardiaco finché non sono arrivati i soccorsi, poco prima delle 15, ma per Linda Ravazzolo, 58 anni di Padova, non c'è stato nulla da fare, è morta sotto gli occhi increduli degli altri ospiti del ristorante. 

«È stata una scena straziante - racconta Andrea Allegra, uno dei titolari de Il console e maitre di sala, che è stato vicino alla famiglia della donna in quei momenti concitati - ma la cosa che mi consola è che la signora se n'è andata attorniata dai suoi affetti più cari. Mentre noi del locale chiamavamo i soccorsi, due dei nipoti hanno iniziato a praticarle il massaggio cardiaco. I ragazzi e poi i sanitari del Suem hanno continuato a cercare di rianimarla per 45 minuti ma alla fine si sono dovuti arrendere»...
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 27 Novembre 2017, 10:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il nipote si laurea, la zia si accascia e muore durante la festa al ristorante
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti