Progetti Donna, vittime di violenza gratis dal parrucchiere,

Progetti Donna, vittime di violenza gratis dal parrucchiere,
Dal parrucchiere gratis per le donne che si trovano in situazioni di violenza. È il progetto di Fabio Biasion, coiffeur di Officine Creative Pathos, a sostegno del Centro Veneto Progetti Donna Onlus. L'obiettivo è creare una rete in favore delle donne che hanno subito violenza. «Metto a disposizione la mia attività gratuitamente per dare un segnale contro la violenza di genere - dice Fabio Biasion - Ognuno di noi può fare qualcosa per contrastare comportamenti violenti, persecutori e vessatori. Ogni cittadino può diventare baluardo di sostegno, contribuendo con la sua attività».
Violenza psicologica ed economica sono spesso il primo segnale di una deriva pesante e vessatoria destinata ad aumentare e spesso si accompagnano a violenze fisiche anche molto gravi e che possono persino mettere a rischio la vita stessa di chi le subisce. Le donne che vivono nell'infermo della violenza si trovano spesso senza disponibilità economica, ferite anche nell'autostima da anni di soprusi. Ecco che prendersi cura del proprio aspetto, può essere un momento di sostegno e di pace. Fabio Biasion mette quindi il suo salone a disposizione delle molte donne che si rivolgono al centro antiviolenza Centro Veneto Progetti Donna Onlus. Solo l'anno scorso, le donne che si sono rivolte al Centro Antiviolenza sono state oltre 1016. «Sono numeri in costante aumento - denuncia Patrizia Zantedeschi, presidente del Centro Veneto Progetti Donna Onlus - Stiamo parlando di tantissime donne vittime di abusi. E questa è solo una piccola percentuale di tutte coloro che vivono situazioni di violenza, perché poche hanno il coraggio di uscire dal silenzio e dalla paura. Certo le donne iniziano a denunciare di più - osserva Zantedeschi - ma il dato grave è che le violenze non accennano a diminuire». I dati rivelano che sempre più donne in Veneto si rivolgono ai Centri Antiviolenza. Nel 2018 le segnalazioni sono aumentate del 79%, passando dai 4733 contatti registrati nel 2017 agli 8464 dello scorso anno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Luglio 2019, 05:03






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Progetti Donna, vittime di violenza gratis dal parrucchiere,
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti