Violenza sulla nipotina di 10 anni. Lo dice alla mamma, lei non le crede

Giovedì 13 Dicembre 2018
Violenza sulla nipotina di 10 anni. Lo dice alla mamma, lei non le crede
18
Un uomo di 40 anni di origini romene è stato condannato a sette anni e sei mesi di reclusione per violenza sessuale nei confronti di una nipotina. I fatti risalgono agli anni tra il 2013 e il 2014, e sarebbero avvenuti in un paese del padovano.

L'uomo, secondo l'accusa, in molteplici occasioni avrebbe toccato la nipote, approfittando dell'assenza della moglie e della mamma della bimba, che all'epoca aveva dieci anni. La bambina già dopo il primo episodio aveva raccontato tutto alla madre che, però, non le aveva creduto. Solo mesi dopo, quando ha rivelato le violenze dello zio allo psicologo della scuola, sono cominciate le indagini; secondo la ricostruzione dell'accusa, il 40enne avrebbe anche minacciato la piccola di farle del male se si fosse opposta alle sue avances. Il pm Elisabetta Spigarelli aveva chiesto una condanna a sette anni e sei mesi. Il giudice ha condannato il 40enne anche a risarcire la ragazzina con 50mila euro. Altri 10mila euro sono destinati alla madre. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci