Quel soccorso gli blocca la strada
s'infuria: ruba le chiavi all'ambulanza

PER APPROFONDIRE: ambulanza, chiavi, padova, villorba
Quel soccorso gli blocca la strada  s'infuria: ruba le chiavi all'ambulanza

di Luca Ingegneri

VILLORBA - Si arrabbia con i volontari della Croce Verde, li insulta e ruba loro le chiavi dell’ambulanza. Scene di ordinaria follia quelle che avrebbero avuto per protagonista il 59enne Franco Marinato, padovano con casa a Villorba. Il pm Federica Baccaglini l’ha rinviato a giudizio con le accuse di interruzione di pubblico servizio e ingiurie (reato nel frattempo depenalizzato, ndr). Marinato, assistito dall’avvocato Denise Gibellato, finirà a processo a di Padova il 24 ottobre. La vicenda risale al 30 dicembre 2013. L’ambulanza viene inviata in via Rogati, in soccorso a un anziano. Si tratta di un ex professore universitario inciampato e caduto a due passi da casa. L’anziano è dolorante quando l’equipe della Croce Verde gli presta i primi soccorsi. L’ambulanza occupa gran parte della carreggiata. Del resto via Rogati è una stradina stretta a senso unico, a due passi da Prato della Valle. Dietro l’ambulanza arriva un’altra auto. Il conducente ha una gran fretta. Si mette a strombazzare perchè pretende che il mezzo di soccorso si sposti. L’uomo va su tutte le furie. Inizia a inveire contro il terzetto offendendo i malcapitati volontari: «Siete dei c..., chi credete di essere, siete dei parassiti, siete delle m..., dei figli di p..., non sapete chi sono io, io sono della Luxottica e ho 1800 persone da gestire e voi siete dei c...».
Stanco di aspettare, Marinato si sarebbe poi infilato nell’abitacolo dell’ambulanza e avrebbe prelevato le chiavi dal cruscotto senza farsi vedere dagli uomini della Croce Verde. Quando l’ambulanza era pronta a ripartire con il ferito l’autista non trovava più le chiavi. C’è voluto poco per capire che l’automobilista aveva voluto fare un dispetto ai volontari. A quel punto gli uomini della Croce Verde non hanno potuto far altro che chiamare il 113. Sul posto è sopraggiunta una volante. Gli agenti hanno proceduto all’identificazione del 59enne. Che dovrà ora difendersi in tribunale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Luglio 2016, 09:31






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Quel soccorso gli blocca la strada
s'infuria: ruba le chiavi all'ambulanza
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 32 commenti presenti
2016-07-21 14:29:41
I fatti contestati sono accaduti il 30 dicembre del 2013 ... roba vecchia e sono sempre più convinto che questo tizio con Luxottica c'entra come i cavoli a merenda ... comunque Elise ha "quasi ragione" veneti "spesso" alla ribalta, non "sempre" Per pareggiare, nonostante i nostri sforzi, ci manca quel qualcosa in più nel DNA ... e te lo dice uno che ama il Sud più del Nord perchè ci ha vissuto una vita. Un bacio a tutto il Sud
2016-07-21 03:41:06
"Lei non sa chi sono io"! Il solito italiota esaltato.
2016-07-20 21:43:37
Veneto purosangue
2016-07-20 20:15:22
Ma che cafone arricchito!
2016-07-20 19:42:53
Egr. Sig. Macsimo, prima di scrivere si informi, la Fiat punto bianca quando è con la sirena e lampeggianti accesi, sta effettuando un servizio urgente X il trasporto sangue e NON PROGRAMMATO, ne ha avuto bisogno mia suocera di trasfusione urgente, quindi ripeto si informi bene prima scrivere.