Naufraga il matrimonio, 61enne cerca di uccidersi facendo esplodere l'abitazione

Sabato 25 Luglio 2020
1

Intorno alle 12.30 a Tavo di Vigodarzere un uomo di 61 anni ha tentato di uccidersi facendo esplodere la sua abitazione in via Cavino. Secondo quanto si è appreso dai primi rilievi dei carabinieri della stazione di Vigodarzere, intervenuti assieme ai Vigili del fuoco, l'aspirante suicida ha lasciato aperto il gas e poi ha appiccato il fuoco innescando l'esplosione. Il botto si è sentito a grande distanza. Soccorso con eliambulanza, l'uomo non è in pericolo di vita ma con ustioni alla parte superiore del corpo. È stata rinvenuta una lettera nella quale il 61enne riferiva di non riuscire ad accettare la fine del matrimonio. I Vigili del fuoco stanno mettendo in sicurezza lo stabile. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA