Lunedì 3 Giugno 2019, 11:53

Suicidio a Vigodarzere. Va a messa e poi si getta sotto il treno: ragazza muore a 19 anni

PER APPROFONDIRE: messa, suicidio, vigodarzere
Va a messa e poi si getta sotto il treno: ragazza muore a 19 anni
VIGODARZERE - In mattinata era stata a messa e per pranzo aveva un appuntamento con gli amici del patronato. Ma una studentessa diciannovenne ha deciso di farla finita gettandosi sotto al treno. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Polfer, attorno alle 11, la ragazza ha raggiunto a piedi la linea ferroviaria, non distante dalla sua abitazione, e si è gettata sotto a un convoglio in corsa. Non avrebbe lasciato messaggi. «Era una ragazza stupenda, come tutta la sua famiglia. Non ho parole per esprimere il dolore che provo...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Suicidio a Vigodarzere. Va a messa e poi si getta sotto il treno: ragazza muore a 19 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 17 commenti presenti
2019-06-04 14:58:27
speriamo si sia almeno confessata. altrimenti secondo la sua religione gli spetta l'inferno.
2019-06-04 08:06:50
Non è facile vivere in mezzo a tanto odio e cose brutte. RIP
2019-06-03 21:12:36
ero su quel treno ieri e devo dire che non è stata per nulla una bella esperienza. personale del treno comprensibilmente sotto shock. questo però non giustifica il fatto che un centinaio di passeggeri circa,me compreso, siano dovuti rimanere imprigionati dentro i vagoni ad una temperatura assurda con porte e finestrini ermeticamente bloccati e aria condizionata che non funzionava. ho visto il peggio del peggio, liti tra passeggeri e liti tra passeggeri e pesonale trenitalia. quando dopo un ora al controllore è venuto in mente che con una chiave in dotazione si potevano sbloccare i finestrini è stato un tripudio. ma vi assicuro che persone anziane ed una donna incinta a bordo non se la passavano per niente bene. massimo rispetto per la ragazza, ma il personale deve essere formato a gestire le emergenze.
2019-06-04 12:15:48
Mi fido del lettore, ma quella del controllore che dopo lungo tempo realizza che con una chiave può aprire i finestrini è incredibile. Ma è questo il cosiddetto "personale viaggiante" di Trenitalia?
2019-06-03 20:01:54
Per la serie...andare a messa fa male alla salute se non hai la testa a posto! Ognuno dovrebbe trovare dentro di sè le risorse per risolvere i problemi del "computer di bordo" senza ricorrere a ciarlatani (laureati e no) che ti svuotano con inutili chiachere il portafoglio!