Il circuito Venetex lancia la "spesa sospesa": tre negozi solidali e comunità di Sant'Egidio in aiuto a famiglie in difficoltà

Sabato 18 Aprile 2020
Un panificio, una cooperativa e una startup agricola aderiscono al progetto nel Padovano

PADOVA - Prodotti equosolidali, filiera corta e agricoltura sostenibile incontrano la solidarietà della comunità di Sant'Egidio. A mettere insieme il rispetto per l'ambiente e la mano tesa alle famiglie bisognose è il circuito Venetex, la moneta complementare già adottata da 750 piccole e medie imprese in tutto il Veneto che lancia la "spesa sospesa". Ogni aderente potrà donare una quota in Venetex mediante il proprio conto o app, con la causale "spesa sospesa": la quota arriverà a tre negozi equo e solidali di Padova che hanno aderito all'iniziativa.

I tre punti di raccolta dei buoni, un panificio, una cooperativa e una startup che promuove l'agricoltura locale, sono già in contatto con la comunità di Sant'Egidio e su indicazione di quest'ultima recapiteranno a casa delle persone in difficoltà beni di prima necessità, provenienti da agricoltura, filiera corta e di agricoltura sostenibile biologica e solidale. «Generosità, vicinanza al territorio, collaborazione, fiducia sono tra le caratteristiche più belle degli aderenti al circuito - afferma il direttore del circuito Venetex Giampietro Trabuio - Dalla nascita a oggi il circuito ha visto quasi 16.000 scambi; 16.000 strette di mano che forse senza il Circuito non ci sarebbero state. Con la #spesasospesa queste strette di mano assumono ancora più senso e valore, diventano il segno tangibile dell'appartenenza ad una comunità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA