Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaiolo delle scimmie, dimesso il giovane medico padovano: continua lo screening sui contatti

Martedì 7 Giugno 2022 di Lucia Russo
Il vaiolo delle scimmie si manifesta con delle bollicine delle mani

PADOVA - Vaiolo delle scimmie: dimesso il giovane medico specializzando di 25 anni che lo ha contratto per primo nel padovano, secondo in tutto il Veneto. Continua lo screening tra i contatti diretti del giovane medico per scongiurare la diffusione della malattia. E' stato dimesso nel primo pomeriggio di oggi, 7 giugno, dopo un ricovero lampo iniziato ieri sera, 6 giugno, dall'ospedale di Padova. «Le condizioni del ragazzo sono migliorate - sottolineano in una nota i sanitari - e seguirà ora il recupero in ambiente domestico: al giovane sono state illustrate le principali accortezze per evitare la diffusione della malattia». Migliorate quindi le condizioni dello specializzando in ospedale a Padova ma continua l'azione di controllo sui suoi contatti più stretti e recenti per verificare l'eventuale diffusione del Vaiolo delle scimmie. 

Ultimo aggiornamento: 19:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci