Allarme turismo, arrivano i profughi
e negli hotel fioccano le disdette

Domenica 18 Settembre 2016 di Lucio Piva
61

MONTEGROTTO - Arrivano i profughi e con loro le prime disdette dei turisti. Un contratto d'affitto c'è già. Firmato per quattro anni. Ed è quello con il quale i Frati Francescani di Venezia hanno dato in locazione alla Cooperativa "Città Solare" l'ex casa "Santa Chiara" di Mezzavia, dove dovrebbero sistemarsi 18 stranieri. Ma non è questa la sola minaccia per un prossimo arrivo dei profughi a Montegrotto. Ad essa potrebbero anche aggiungersi la disponibilità di albergatori in crisi di presenze. Disposti ad offrire alla Prefettura stanze a pagamento per i migranti pur di ottenere proventi per sopravvivere a fatturati anemici e alle tasse.

 

Ultimo aggiornamento: 11:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci