Seguì, picchiò e derubò una tabaccaia: incastrato da un calzino

PER APPROFONDIRE: albignasego, padova, rapina, tabaccaia
Seguì, picchiò e derubò una tabaccaia: incastrato da un calzino
PADOVA - È stato "incastrato" da un calzino e dalla prova del Dna un 44enne bassanese arrestato dai carabinieri per rapina aggravata in concorso. A finire in manette è stato Aramis Floriani, residente a Bassano. I fatti risalgono alla sera del 9 dicembre 2017, ad Albignasego (Padova). Quella sera due uomini avevano seguito fin sotto casa una tabaccaia che aveva appena chiuso il suo negozio e, mentre stava aspettando l'apertura del cancello automatico del garare, uno dei due rapinatori l'aveva trascinata fuori dall'auto, cercando di strapparle la borsa che teneva a tracolla. La tabaccaia si era difesa ed era riuscita a sfilare uno dei calzini che il rapinatore aveva sulle mani per evitare di lasciare impronte digitali. Era stata però colpita con pugni al volto e immobilizzata, con l'aiuto di un complice del primo malvivente. I due le avevano strappato la borsa con l'incasso di 4500 euro. Le indagini, condotte dal pm Benedetto Roberti, hanno permesso di risalire all'identità di uno dei rapinatori, grazie anche alle tracce biologiche sul calzino analizzate dai Ris di Parma. Floriani si trova ora in carcere a Vicenza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 20 Giugno 2018, 19:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Seguì, picchiò e derubò una tabaccaia: incastrato da un calzino
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-06-21 14:31:38
Per un giovane sarebbe stato impossibile: I gira senza calseti anca a nadal...
2018-06-21 12:34:04
insomma uno di "quelli" che Salvini vuole CENSIRE: [hanno condotto Aramis Floriani, nomade di 44 anni] [Ruba due volte e poi scappa a 180 all'ora]2015 [Atti di violenza che sono costati le manette a un giostraio 44enne di Bassano] beh piu' che censire da mandarlo in qualche "colonia penale"a spaccar pietre (non Rubano semplicemente "vivono di espedienti"
2018-06-21 15:52:10
magari riaprissero le colonie penali
2018-06-21 10:31:22
..... E iL CoLLeGa...
2018-06-21 11:50:22
saranno stati in tre: Aramis, Athos e Porthos