Imprenditrice si getta dal quinto piano dell'hotel Milano: era in viaggio con il marito

Martedì 30 Marzo 2021 di Marco Aldighieri
Imprenditrice si getta dal quinto piano dell'hotel Milano: era in viaggio con il marito

PADOVA - Il marito, un imprenditore macedone, le ha provate tutte per ridare un senso alla vita della propria moglie depressa da un paio di anni. Ad ogni viaggio d'affari, si faceva accompagnare dalla sua adorata consorte nel tentativo infonderle una nuova linfa vitale. Ma domenica pomeriggio, poco dopo le 17, all'hotel Milano dove erano alloggiati si è consumata la tragedia. La donna, 58 anni anche lei imprenditrice, ha atteso l'uscita dalla stanza del marito e si è lanciata dalla finestra al quinto piano dell'albergo schiantandosi sulla tettoia posta all'ingresso della struttura. La scena, piuttosto violenta, è stata vista da alcuni passanti. Pochi minuti dopo sul posto è intervenuta un'ambulanza del Suem 118 e una pattuglia della polizia. In un secondo momento sono arrivati gli uomini della Squadra mobile e il pubblico ministero di turno Benedetto Roberti. Gli inquirenti hanno ascoltato il racconto del marito, molto provato e sotto choc. Avere lasciato quella stanza d'albergo per un attimo, è stato fatale per la moglie.
La coppia era giunta a Padova per affari di lavoro da un paio di giorni. Anche questa volta l'imprenditore aveva portato con sè la moglie, tentava in tutto i modi di distrarla dalla sua malattia. La donna, come hanno poi potuto appurare gli investigatori, da almeno un paio d'anni era in cura per una forte depressione. Domenica pomeriggio, approfittando di quella minima assenza del marito, si è messa a cavalcioni sulla finestra della sua stanza al quinto piano e si è lasciata cadere nel vuoto. Il corpo è stato recuperato grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Una folla di curiosi si è fermata a guardare le operazioni dei pompieri, creando un notevole disagio alla circolazione stradale. La Procura ha ordinato l'autopsia sul corpo della donna, anche se non ci sono dubbi sulla dinamica della tragedia. 
 

Ultimo aggiornamento: 31 Marzo, 10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA