Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sergio Giordani accetta: sarà il nuovo presidente della Provincia di Padova

Venerdì 5 Agosto 2022 di Alberto Rodighiero
Sergio Giordani

PADOVA - Sergio Giordani scioglie le riserve: sarà lui il nuovo presidente della Provincia di Padova. L’indiscrezione circolava ormai da qualche settimana ma, questa mattina, è arrivata la conferma dal diretto interessato. «Mi è stato chiesto anche dal centrodestra – ha spiegato il primo cittadino padovano – e sono intenzionato a dare la mia disponibilità. La cosa importante è che ci sia una collaborazione concreta da parte di tutti, una collaborazione che vada oltre le appartenenze politiche e che sia finalizzata al bene del nostro territorio». «Questa partita, però, deve rimanere fuori dalla campagna elettorale – ha aggiunto – m’impegnerò affinché tutti i comuni della nostra provincia abbiano pari dignità». Il via libera di Giordani apre dunque le porte ad una scelta unitaria tra centrodestra e centrosinistra per la corsa alla presidenza di palazzo Santo Stefano. Ora c’è tempo fino al prossimo 19 agosto per depositare la candidatura da cui salterà fuori il successore di Fabio Bui (nel frattempo sostituito dal “reggente” Vincenzo Gottardo). Il voto, che riguarderà solamente i consiglieri comunali e i sindaci dei comuni della provincia di Padova, invece, si terrà il prossimo 10 settembre. Si voterà esclusivamente per la carica di presidente, poiché il consiglio provinciale è già stato rinnovato lo sorso dicembre.

Ultimo aggiornamento: 16:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci