Giovedì 10 Ottobre 2019, 11:02

No Tav assolto in Cassazione: «Reagì al lancio dei lacrimogeni»

Gianluca Ferrari

di Angela Pederiva

 Deve essere riscritta la verità giudiziaria sugli scontri fra No Tav e forze dell'ordine del 3 luglio 2011 in Val di Susa, durante la protesta a cui avevano partecipato pure decine di disobbedienti veneti. Dopo che il maxi-processo di primo grado si era concluso con 47 verdetti di colpevolezza per un totale di 145 anni di carcere, la Cassazione ha parzialmente annullato le condanne emesse dalla Corte d'Appello di Torino nei confronti dei primi quattro arrestati, fra i quali il 40enne Gianluca Ferrari, originario di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
No Tav assolto in Cassazione: «Reagì al lancio dei lacrimogeni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-10-10 16:37:27
Giustamente se uno spacca tutto è colpa dei poliziotti che lo hanno provocato. Robe da matti...
2019-10-10 15:42:07
La Cassazione si e' distinta in questi anni per emettere sentenze non piu' di legittimita' qual'e' il suo compito istituzionale, ma di merito. Quest'ultima sentenza e' un esempio eclatante. Che ne sanno i giudici della cassazione delle dinamiche, dei luoghi, delle atmosfere che si viveno in quegli anni e in quei luoghi, tutti aspetti invece scandagliati da cima a fondo dai giudici di merito? Ma questa ormai e' diventata l'Italia Un paese in preda al facciamo quel che ci pare. Ora un malfattore, riconosciuto nella sua identita' e per i suoi reati, puo' sperare in un nuovo processo a spese di pantalone in cui puo magari farla franca e farci un bel marameo a noi tutti, giudici della cassazione compresi.
2019-10-10 12:45:15
... sentenza da centro ( a ) sociale.. definirla tale è offesa non al buon senso ma alla ragione del diritto..
2019-10-10 11:21:42
Un Altro punto contro le forze dell'ordine,questo fa vedere quanto sono prese in considerazione da certi membri della magistratura, e anche dal presidente della camera FICO. Dico una castronata,dovrebbero congedarsi tutti e lasciare tutto allo sbando,tanto giustizia é una parola che non va piú di moda dal momento che non viene applicata
2019-10-10 11:17:52
Quindi se io spacco ta faccia a un agente che mi sta arrestando vengo assolto perchè reagisco all'ammanettamente? Ma la giustizia non dovrebbe essere dalla parte di chi fa il suo dovere, non di chi blocca i cantieri? Che messaggio stanno dando con questa assoluzione? E come si sente chi rischia la vita ogni giorno, di fronte a questi fatti?