Sabato 14 Luglio 2018, 12:51

Una notte nel locale degli scambisti. Mariti in incognito e quel "segnale"

PER APPROFONDIRE: limena, locale, scambisti
Una notte nel locale degli scambisti  ​Mariti in incognito e quel "segnale"

di Enrico Silvestri

LIMENA - Come togliere il tappo dal lavandino, glu glu glu e la parte superiore del locale si svuota in un attimo, le cinque ragazze prendono le scale che portano al seminterrato seguite da un codazzo di maschi. Giù nella penombra, in alcune camere (ricavate con pareti in cartongesso e dotate di generose finestrelle) comincia il gran ballo. Chi fa, chi guarda, chi attende, chi gira, soppesa e valuta: è il mondo oscuro, in tutti i sensi, dei privé, dei locali a luci rosse, degli scambisti. Limena, la Sodoma e Gomorra del Veneto. Del locale meglio tacere il nome. «Sa spiega Renato, il titolare non vorrei trovarmi poi con petizioni o manifestazioni per chiederne la chiusura». Tanto di locali del genere in paese ce ne sono tre. Finita invece l'era dei parcheggi che di notte diventavano affollati
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Una notte nel locale degli scambisti. Mariti in incognito e quel "segnale"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-07-17 10:44:57
a me queste cose fanno veramente schifo, chiamatemi moralista ma il sesse fatto per il sesso nova bene , cone diceva venditti per fare sesso ci vuole amore, e questi scambi di coppie mi sembrano pura depravazione per gente che non rova piu' emozioni in un a societa fredda, edonista , egoista.
2018-07-16 18:23:32
Sono più scandalizzato dalla giustizia che fa uscire un ex poliziotto condannato all'ergastolo dopo 26 anni di cui 10 in semilibertà!!!!! Dei corrotti e corruttori, della gestione dell'alitalia, del sindacato che proclama uno sciopero per Ronaldo e i lavoratori gli rispondono picche, dei politici che dicono e non mantengono e si mettono i soldi in tasca, di pagare il 22% di iva e non poter scaricare nulla, di dover vivere in costante attenzione per me e i miei familiari, di assistere ai siparietti di inutili signori/e so tutto in TV, ecc... Loro trom...ano con o senza il consenso del rispettivo coniuge e a me non fanno né caldo né freddo. Falso moralismo, i degenerati sono certi preti e certi maestri pedofili e che maltrattano i bambini, o uomini a cui danno in moglie secondo tradizioni e costumi una bambina di 13 anni ...Vedete come la volete ma questi mi asterrei dal giudicarli come d'altronde chiunque
2018-07-16 10:27:46
Se vieti o comunque rendi un po' difficoltoso, ci sarà sempre una fetta della società civile che vuol trasgredire, più vieti e più trasgredisci: se tutte queste pratiche fossero libere, con fattura+IVA dove c'è scambio di denaro, (ovviamente dove c'è libertà di scelta) forse ci sarebbe meno società depravata perchè mancherebbe il gusto del proibito. Il proibizionismo alcolico in USA aveva creato più danni che benefici. Se poi in qualcuno si installerà la sessopatia, va bè allora lo cureremo, lo faremo studiare, gli faremo fare un percorso sociologico alternativo. Se di malattia si tratta.
2018-07-15 11:51:59
Penso che gli unici reati legati al sesso siano riconducibili a violenze e ricatti. Il resto, detto fra noi 4 gatti senza che nessuno ci senta, dovrebbe non interessare alla massa pruriginosa. Se due persone adulte e consenzienti di loro spontanea volontà scelgono una strada per il loro divertimento sessuale e non la mettono in conto a nessuno...ma saranno anche fatti loro? Per qualcuno questa società è depravata (come se le scelte comportamentali di qualcuno ricadessero sul collettivo) ma forse dovrebbe prima constatare come questa società sia composta da guardoni, bacchettoni, giudicanti, gente con le tasche piene di verità applicabili solo agli altri (sia chiaro). Sinceramente: ma a voi che cosa cambia se due persone vogliono giocare a questo modo? Ce lo impongono? Ci costringono a guardarli? Ci additano come imbecilli se non siamo scambisti? No. E quindi perché definirli depravati? Come quando nel pianerottolo del tuo condominio trovi la megera che giudica una poco di buono la single o la separata che vive sola e ha un compagno che va e viene e poi, dopo essersi lavata la bocca, scopri che due dei suoi 4 figli sono di uomini diversi perché tradiva il marito. Tutti convinti di vivere nella correttezza eh? Tutti convinti che il loro mondo sia lindo e inattaccabile. Sapete, un essere umano mente in media dalle 4 alle 8 volte al giorno, con menzogne blande o magistralmente strutturate; un uomo , per esempio, pensa al sesso mediamente dalle 18 alle 20 volte al giorno. Incrociate i dati e chiedetevi chi sia autorizzato a salire sul trono.
2018-07-15 06:19:21
Poi ritirano il minestrone per via della Listeria....chissa' cosa gira li', a Li-**na