Giovedì 7 Novembre 2019, 09:22

Il Veneto curerà la "salute" della Calabria: i 5 Stelle insorgono

PER APPROFONDIRE: calabria, padova, sanità, veneto
Il Veneto curerà la "salute" della  Calabria: i 5 Stelle insorgono

di Angela Pederiva

VENEZIA -  La Calabria chiama e, su richiesta del ministero della Salute, il Veneto risponde. Martedì la Giunta veneta ha approvato un accordo per cui sarà l’Azienda Ospedaliera di Padova a cercare di curare la sanità calabrese, in piano di rientro dal dicembre del 2009 e sottoposta a commissariamento dal luglio del 2010, con un disavanzo quantificato alla fine del 2018 in 213 milioni di euro. Ma quell’intesa è «incomprensibile» agli occhi di Francesco Sapia, deputato cosentino del Movimento 5 Stelle: «Se alla Lega si deve regalare la vittoria delle prossime Regionali – dice – posso anche dimettermi da subito».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il Veneto curerà la "salute" della Calabria: i 5 Stelle insorgono
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 25 commenti presenti
2019-11-08 13:44:16
Togliamo subito la sanità alle Regioni, è urgente
2019-11-07 23:45:06
Inoltre Padova è da sempre EUGANEA e non "veneta"
2019-11-07 23:43:24
"Il Veneto curerà la "salute" della Calabria"??? Cosa uno scherzo? Il nome di una Regione curerà quella di un'altra? La cura tra i nomi di Regioni istituite nel 1970?
2019-11-07 19:47:46
Evidentemente l'assistenzialismo e' benvenuto, la competenza no.
2019-11-07 17:11:10
Attenzione che ogni intervento fatto in Veneto, lo Stato lo rimborsa. Per cui chi di altre regioni viene operato in Veneto, riceviamo soldi. Ma come ormai abbiamo capito, il M5S è fatto di persone che nessuno assumerebbe nelle aziende private, incapaci di superare concorsi pubblici, ma che con l'onda della rivoluzione pentastellata sono stati bravi a farsi eleggere. Ma che nel concreto sono quasi tutti senza esperienza lavorativa e senza conoscenza delle cose. Mi spiace, speravamo che foste migliori degli altri partiti, sicuramente siete onesti, ma incapaci in tutti i settori, economia soprattutto.