Rissa tra minorenni in Prato della Valle finisce a colpi di pistola

Venerdì 4 Maggio 2018
23
PADOVA - Cinque minorenni sono stati denunciati dalla Polizia di Padova per una violenta rissa scoppiata in Prato nella Valle, in pieno centro della città, ieri sera, culminata con due colpi di pistola sparati in aria. Il litigio tra una banda di ragazzini di varie nazionalità e un gruppo di giovani albanesi ha richiamato subito una pattuglia della polizia. All'arrivo degli agenti, i ragazzini sono scappati nelle vie vicine ma sono stati rintracciati e identificati. Si tratta di giovani tra i 18 e i 16 anni. Sul luogo della rissa la Polizia ha trovato uno zaino con dentro un coltello a serramanico e una spranga, mentre poco lontano è stata trovata una pistola scacciacani priva del tappo rosso, appartenente a un giovane albanese che è riuscito a fuggire, ma raccolta da un ragazzino moldavo che l'ha usata per sparare due colpi in aria. I cinque sono stati quindi denunciati per rissa e porto di oggetti atti a offendere. Ultimo aggiornamento: 5 Maggio, 08:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci