Insulti alle ragazze, maxi rissa tra minorenni: uno all'ospedale, altri tre denunciati

Sabato 23 Maggio 2020
ZUFFA IN PIAZZA  Apprezzamenti poco graditi hanno scatenato una rissa tra nordafricani
2

PADOVA – Furiosa rissa in piena notte in piazza Duomo a Padova dove si sono affrontati due gruppi di giovani, uno dei quali è finito all'ospedale e altri tre, minorenni, sono stati denunciati dalla polizia intervenuta per sedare il tumulto. 
Tutto è cominciato, nella notte fra venerdì 22 e sabato 23, quando tre ragazzi di origine nordafricana, alcuni minorenni, hanno iniziato a rivolgere spiacevoli apprezzamenti a delle giovani che sostavano in compagnia di quattro loro conterranei. Ben presto i due gruppi si sono sciolti e sembrava che tutto dovesse tornare alla normalità. Ma l'illusione di una rappacificazione è durata ben poco, perché il gruppo di quelli che avevano rivolto insulti alle ragazze è tornato con tanto di rinforzi; una ventina di giovani decisi a passare subito dalle parole grosse ai fatti. Sono volati pugni e ceffoni e ad avere la peggio è stato un ragazzo di origini marocchine, che durante il pestaggio ha perso alcuni denti e ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari ospedalieri. Nel frattempo è arrivata la polizia che ha posto fine alla rissa. Il giovane rimasto ferito e altri tre minorenni, tutti nordafricani e in evidente stato di ubriachezza sono stati denunciati dalle pattuglie Volanti intervenute tempestivamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA