Sabato 12 Ottobre 2019, 21:19

Preso a pugni e calci in centro: ragazzo soccorso dalla vicesindaco

Il ragazzo soccorso dal vicesindaco e dalla protezione civile

di Marco Aldighieri

PADOVA Il negozio di abbigliamento sportivo “Non solo sport - GalleryGFC” di via Roma, ieri pomeriggio, è stato invaso da centinaia di ragazzi per la visita del rapper italo-iraniano Jamil Sapio di 28 anni. Il cantante, nato a Verona e coperto di tatuaggi, è un idolo per gli adolescenti. L’evento, iniziato alle 16, stava procedendo nel migliore dei modi fino a quando è salita la tensione. In mezzo alla ressa alcuni giovani si sono spinti e uno in particolare è stato preso di mira. Impaurito...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Preso a pugni e calci in centro: ragazzo soccorso dalla vicesindaco
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-10-14 02:49:00
...e che classe...da fare diventare verdi di Invidia la Vienna del valzer e l'Europa della Belle Epoque(lo so ,manca l'accento acuto).
2019-10-13 18:10:00
Il rapper, coperto di tattuaggi dalla testa ai piedi...detto questo detto tutto.
2019-10-13 17:59:12
Sapio che è bello ascoltare musica e sapio anche che è meglio stare lontani dagli eccessivi affollamenti
2019-10-13 12:34:48
i frutti di una sana educazione.
2019-10-13 11:42:07
Mentre i nonni votano lega tra un coma etilico e l'altro,i nipotini si azzuffano per un iraniano tatuato che mette in croce due parole e le fa passare per musica.Il leghismo ha perso......fatevene una ragione,convertitevi...