Giovedì 18 Ottobre 2018, 09:29

Viaggio nei centri per l'impiego: «Il reddito? Qui sarà un disastro»

Viaggio nei centri per l'impiego:  «Il reddito? Qui sarà un disastro»

di Gabriele Pipia

PADOVA - «Mi dispiace, ma sul reddito di cittadinanza non sappiamo ancora niente di niente». Padova, ore 12. In uno dei centri per l'impiego più importanti del Veneto la sala è stracolma fin dalle nove del mattino. In coda si mescolano giovani e adulti, italiani e stranieri. «Purtroppo non possiamo ancora dire niente» ripete gentilmente la signora allo sportello, e intanto in tutta la regione le sue colleghe stanno rispondendo nello stesso modo alla stessa domanda. I centri per l'impiego sono 39, dislocati in ogni provincia. Chi vorrà chiedere il nuovo sussidio annunciato dal governo, dovrà per forza passare da loro. Ma queste strutture saranno pronte per reggere tra qualche mese il potenziale assalto di 500mila precari e disoccupati da tutto il Veneto? «Sarà un disastro, siamo troppo pochi - spiega sottovoce un'addetta, scuotendo la testa -. Non so come faremo a fare tutto».

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Viaggio nei centri per l'impiego: «Il reddito? Qui sarà un disastro»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 37 commenti presenti
2018-10-19 09:15:16
In sessantanni non ho mai visto nessuno prendere un posto tramite uffici del collocamento. Qui ti dicono addirittura che ti offriranno fino a tre opportunita' per lavorare..da ridere se non fosse una faccenda seria!
2018-10-18 16:40:40
Scommetto che.....delegheranno ai vari patronati ...che chiederanno iscrizione preventiva anche a modico costo tessera...
2018-10-18 15:48:33
Se sarà un disastro a Padova figuriamoci da Roma in giù....
2018-10-18 14:43:57
10 pratiche l'ora a testa se contando che ogni ufficio abbia 3 addetti per 2 mesi....
2018-10-18 15:11:37
Sei minuti a pratica? Lo sa che un lavoro fatto in fretta e furia non è un buon lavoro? Ricordo quando ebbi bisogno, sono non udente e mi mandarono a far colloquio come centralinista, meglio che stiano più concentrati e facciano le cose per bene piuttosto che farle alla segugio mentula, piuttosto che assumano personale, fa ridere che i centri per l'impiego non abbiano personale.