Giovedì 9 Agosto 2018, 13:07

Rapina in casa. «S'è preso la catenina, ultimo regalo di mia figlia morta a soli 33 anni»

PER APPROFONDIRE: casa, conselve, rapina, regalo figlia morta
Rapina in casa: «S'è preso l'ultimo  regalo di mia figlia morta a 33 anni»

di Maria Elena Pattaro

MONSELICE - «La collana che il ladro mi ha strappato dal collo aveva un grande valore affettivo: era di mia figlia Giusy, che me l'aveva regalata poco prima di morire di tumore a soli 33 anni». Nelle parole di Giancarla Andolfo, la 76enne di Conselve rapinata martedì notte nel suo appartamento di Quartiere Meneghini, lo spavento ha ceduto il posto al rammarico di aver perso l'oggetto più prezioso che aveva. 

L'AGGUATO Rumori strani: sorprende il ladro ​in casa di notte, pestata e rapinata

«Era un ricordo di mia figlia, morta 21 anni fa spiega l'anziana dalla stanza dell'ospedale di Schiavonia in cui è stata ricoverata con una prognosi di circa 20 giorni per il trauma facciale riportato nell'aggressione. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Rapina in casa. «S'è preso la catenina, ultimo regalo di mia figlia morta a soli 33 anni»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-08-09 18:52:11
la cosa che fa più rabbia è che sicuramente sono già pregiudciati che non hanno mai fatto un giorno di galera per via delle compiacenze di leggi e giudici, poi si stupiscono se si fa giustizia da se.
2018-08-09 18:02:43
Anche se individueranno il rapinatore, al massimo ci sara' una denuncia a piede libero. Atti cosi' odiosi rimangono di fatto impuniti. Ringraziamo per questo le leggi svuota carceri della sinistra.
2018-08-09 17:29:06
X la sinistra e solo una percezzione di essere rubati.
2018-08-09 16:52:24
Speriamo che preso il ladro...(sognamo dai!!)....riceva una pena esemplare...(mmmhh, mi sa di no...perche' quello che faceva i miracoli e' morto da 2000 anni)..
2018-08-09 13:16:47
Organizzarsi in squadre...come 100 annifa...per riportare ordine e legalita'...icomandanti dipolizia e carabinieri non hanno ilcoraggio di farsi valere: dalprimo giornoin cui entrano in accademia cominciano a contare i giorni che mancano alla pensione ed a calcolarne l'ammontare....e non volgiono "grane".....