«Poliziotti padovani in trasferta alloggiati nell'hotel "a luci rosse"»

Giovedì 19 Aprile 2018
36
PADOVA - I poliziotti padovani "ospitati" per il pernottamento nella "casa a luci rosse" a Cremona. Sembra una barzelletta, ma è quanto denunciato dal Sindacato Autonomo di Polizia di Padova: “Ecco la discutibile scelta fatta dal Ministero di P.S. riguardo alla scelta dell'hotel per un contingente del II Reparto Mobile di Padova, inviato in occasione dell'incontro di calcio Cremonese-Salernitana di martedì 17 aprile. Una struttura che sorge nelle immediate vicinanze di una zona notoriamente conosciuta per la presenza di “Night Club”, “Lap Dance” e “Sexy Bar”".

Venti poliziotti si sono trovati in mezzo alla zona a luci rosse di Cremona e hanno documentato con foto la loro incresciosa situazione: "All'ingresso dell'hotel il listino prezzi 2018, con l'opzione della camera per 2 ore a euro 50,00 e la pubblicità di un noto Night club immediatamente adiacente alla struttura.

Ultimo aggiornamento: 20 Aprile, 08:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA