Picchia la moglie e le brucia la casa per vendetta: arrestato 49enne

PER APPROFONDIRE: moglie, picchia, piove di sacco
Picchia la moglie e le brucia la casa per vendetta: arrestato 49enne
PIOVE DI SACCO - Incendio e lesioni volontarie: sono queste le ipotesi di reato che hanno portato in carcere, un cittadino siriano di 49 anni residente a Piove di Sacco. Stando agli accertamenti fatti dai carabinieri, l'uomo avrebbe dato fuoco alla casa per vendicarsi nei confronti della moglie che voleva separarsi e portar via i figli con sé. Secondo quanto ricostruito la donna, un'italiana di 46 anni, avrebbe litigato furiosamente la sera del 5 settembre scorso.

Ferita per le aggressioni del marito, prima è andata in pronto soccorso per farsi curare, poi è tornata a casa a prendere i figli e a fare i bagagli, trasferendosi quindi nella casa dei genitori, nel Veneziano. A quel punto l'uomo per vendetta avrebbe dato fuoco alla casa, che è intestata alla moglie. Oggi, 9 settembre, è stato arrestato. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 9 Settembre 2019, 17:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Picchia la moglie e le brucia la casa per vendetta: arrestato 49enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-09-10 13:14:44
neanche più di quelli che scappano dalla guerra possiamo fidarci.Segna Elise,segna.
2019-09-09 21:24:11
Hai voluto il siriano? ecco il risultato... Donne svegliaaaa
2019-09-09 19:50:12
A questo glisi sequestra tutto e lo si spedisce il Siria
2019-09-09 19:26:55
Oggi e' stato arresto, domani sara' scarcerato. E il processo? Magari va tutto in prescrizioe e il siriano si porta pure i figli in Siria...
2019-09-09 18:14:29
Segna enrico, ciao.