Dentista dell'ospedale opera privatamente e si fa pagare in nero

Giovedì 6 Giugno 2019
Dentista dell'ospedale opera privatamente e si fa pagare in nero
8
PADOVA  Una dentista dipendente dell'ospedale di Conselve (Padova) è indagata per peculato. Stando ad accertamenti fatti dal Nas, coordinati dalla Procura padovana, la professionista avrebbe intascato 600 euro da un intervento svolto in intramoenia, senza emettere fattura nei confronti della coppia di anziani che si erano sottoposti ad un'estrazione dentale.

Una perquisizione ha portato al sequestro del denaro che era stato riposto in un cassetto. I fatti risalgono al dicembre scorso e in questi giorni è giunto alla professionista un avviso di garanzia. Sono in corso accertamenti sulla professionista.

I particolari sul Gazzettino dell'8 giugno
© RIPRODUZIONE RISERVATA