Sabato 15 Giugno 2019, 00:00

Falsi medici e falsi funzionari Inps per rubare: traditi dalla Ford Focus

PER APPROFONDIRE: anziani, padova, truffa
Falsi medici e falsi funzionari Inps per rubare: traditi dalla Ford Focus
PADOVA -  Una Ford Focus che si muoveva continuamente per le strade della Bassa Padovana. Un uomo di Barbona l'ha notata, le telecamere di videosorveglianza l'hanno immortalata e i carabinieri l'hanno pedinata. È nata così l'indagine dei militari della stazione di Vescovana che ha permesso di arrestare due uomini e una donna ritenuti responsabili di furti e truffe agli anziani soli. Si spacciavano per medici o per funzionari dell'Inps, con la scusa di dover effettuare una visita di controllo oppure con la prospettiva di aumentare l'importo della pensione della donna. In realtà l'obiettivo era intrufolarsi in casa, distrarre la vittima e la derubarla.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Falsi medici e falsi funzionari Inps per rubare: traditi dalla Ford Focus
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-15 12:41:10
ma se non mettono le foto di costoro come fa chi è stato vittima di raggiro a riconoscerli? forse che vanno i carabinieri da chi ha avuto loro visite' ed allora perchè dall'anziana mia vicina di casa non sono mai venuti visto che ha fatto regolare denuncia? scommettiamo che i tre sono già uccelli di bosco al loro paesello del sud?