Mercoledì 26 Giugno 2019, 17:28

Caos mobilità, Giordani: «Su Corso Milano fatti degli errori, ora un esperto»

PER APPROFONDIRE: corso milano, padova, sergio giordani
L'incontro in municipio

di Gabriele Pipia

PADOVA - «I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli» disse un giorno Roberto Baggio spiegando il celebre errore dal dischetto che costò una finale mondiale. Sergio Giordani non usa termini calcistici, ma il significato è lo stesso: «Forse ho sbagliato, ma sbaglia solamente chi ha il coraggio di fare qualcosa. Non commette errori solo chi sta fermo». Il concetto è stato ripetuto all’infinito ieri mattina, durante una lunga riunione con le associazioni di categoria. È stata l’occasione per fare “mea culpa” sulla sperimentazione di corso Milano e per annunciare un’importante novità: da agosto il Comune si avvarrà di un esperto di viabilità per analizzare i flussi di traffico in ogni area della città. L’obiettivo è effettuare un accurato studio che consenta poi di prendere decisioni importanti sulla Prandina, su corso Milano, su via Dante e su altri quartieri. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Caos mobilità, Giordani: «Su Corso Milano fatti degli errori, ora un esperto»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-06-29 12:05:17
L'esperto si chiama prima di fare non dopo. Normalmente e' cosi' e le persone normali la pensano in questo modo. Evidentemente in comune si pensa all'inverso.
2019-06-28 04:50:14
L'esperto é lorenzoni?
2019-06-27 17:22:51
Bastava rivolgersi all'Università di Padova, Ingegneria Civile (ICEA), dove c'è un corso denominato "Transportation Engineering Laboratory"; magari qualcuno ci faceva una Tesi a ZERO Euro e il problema sarebbe, probabilmente, già risolto.
2019-06-27 15:27:35
e magari nò chiamarlo prima???? geni
2019-06-27 10:36:08
E chi paga corso Milano??? Troppo comodo ora che il danno e' fatto ammettere che si e' sbagliato e che non si e' capaci (ovvero incapaci) di gestire la mobilita'. E quanto costera' questo mobility manager?