Ricatti sessuali, il ballerino Andy Milo condannato a 4 anni per estorsione

PER APPROFONDIRE: andy milo, condanna, estorsione, gay
Andrea Franzon, in arte Andy Milo
CASALE DI SCODOSIA - Andrea Franzon, il 37enne cantante e ballerino di Casale di Scodosia (Padova) conosciuto con il nome d'arte di Andy Milo, è stato condannato a 4 anni per estorsione. La sentenza è del giudice per l'udienza preliminare del tribunale di Rovigo, Pietro Mondaini. L'imputato aveva scelto il rito abbreviato e ha goduto dello sconto di un terzo della pena. Franzon era accusato di aver minacciato un uomo che aveva messo un annuncio sulla bacheca di un sito di incontri omosessuali dicendogli che lo avrebbe denunciato alle forze dell'ordine se non gli avesse dato 1.300 euro che gli sono stati accreditati nella ricaricabile PostePay. Il trucco utilizzato, secondo la ricostruzione degli inquirenti, era stato quello far credere alla vittima che l'annuncio da lui inserito non era gratuito ma a pagamento: Franzon dunque si sarebbe finto qualcuno che agiva per conto del sito internet specializzato. La parte civile costituitasi nel procedimento ha ottenuto un risarcimento complessivo di 6.300 euro.

LEGGI ANCHE Andy Milo, un veneziano vittima di ricatto gay chiama Striscia e arriva la troupe...


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Giugno 2019, 15:11






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ricatti sessuali, il ballerino Andy Milo condannato a 4 anni per estorsione
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-06-13 12:12:51
moralità gay si si quelli tradizionali si si