Giovedì 24 Gennaio 2019, 19:24

Intasca i 500 euro, ma niente prestazione: prostituta assolta

PER APPROFONDIRE: assolta, padova, prostituta, truffa
Prostituta assolta

di Luca Ingegneri

PADOVA - Intascare i soldi della prestazione e sparire senza aver consumato il rapporto sessuale non è una condotta illecita. O quantomeno non prefigura il reato di truffa. É quanto stabilisce una recentissima sentenza del giudice padovano Elena Lazzarin che ha annullato un decreto penale di condanna assolvendo l’imputata, un’avvenente prostituta ungherese di 21 anni, addirittura con verdetto predibattimentale «perché il fatto non sussiste».
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Intasca i 500 euro, ma niente prestazione: prostituta assolta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 26 commenti presenti
2019-01-26 21:31:58
Ti pareva che la magistrata DONNA non facesse il tifo per la "sfruttata".... Strano però che siamo sempre i magistrati ad INTERPRETARE le situazioni... se lo fa un "civile", arriva il magistrato "SENSIBILE"....
2019-01-25 21:47:16
Comunque si tratta di "circonvenzione d'incapace " non truffa ....
2019-01-25 18:31:38
Bastava far restituire i 500 euro
2019-01-25 19:21:11
Ahahahah ... credi sia così facile?.
2019-01-25 18:29:04
questo deve essere un povero che non riesce a trovare qualche casalinga disperata!....