Proiettile nel pacco dei vestiti arrivati dall'estero al negozio Zara

Giovedì 7 Novembre 2019
1
PADOVA - Un'ogiva nei pacchi dei vestiti. Il ritrovamento del grosso proiettile è stato fatto dalle commesse del negozio «Zara» a Padova questa mattina, 7 novembre. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato accertamenti. Il pacco arrivava dall'estero e faceva parte di una fornitura di vestiti giunti in negozio per la collezione invernale. La parte di proiettile è stata sequestrata e ora si faranno tutte le indagini per capire se e quando il pacco sia stato manomesso nel corso della spedizione. La boutique padovana di Zara è stata recentemente presa di mira dai movimenti che si battono contro lo sfruttamento del lavoro nei paesi in via di sviluppo; le indagini si concentreranno anche in quest'ambito. © RIPRODUZIONE RISERVATA