Giovedì 11 Luglio 2019, 17:23

Va in pensione Rosaria Ciullo, ha fatto nascere 120 mila padovani

PER APPROFONDIRE: ospedale, padova, rosaria ciullo
Rosaria Ciullo con la giacca rossa

di Elisa Fais

PADOVA Ai giovani dico che la vita è importante, di non aspettare che sia tutto perfetto per avere un figlio. Non importa se non c’è la casa dei sogni o il contratto di lavoro è precario. Un figlio dà il coraggio e la forza di fare qualunque tipo di sacrificio». Con queste parole la dottoressa Rosaria Ciullo, caposala della Clinica ginecologica e ostetrica, saluta l’Azienda ospedaliera dopo 42 anni di lavoro. E’ andata in pensione l’ostetrica che ha assistito alla nascita di generazioni di bambini a Padova.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Va in pensione Rosaria Ciullo, ha fatto nascere 120 mila padovani
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-07-13 14:25:21
Dottoressa o caposala? Mi piacerebbero notizie credibili, non pettegolezzi....
2019-07-13 14:23:24
Ammettiamo 40 anni di lavoro, 200 giorni l'anno: 8000 giornate. Circa. Secondo l'articolista, 15 nascite al giorno. Forse si trattava di conigli?
2019-07-12 12:03:45
... tira l'acqua al suo molino.. fare figli è un atto di grande responsabilità e spesso ( troppo ) d'irresponsabilità..